Nardò ricorda il suo Patrono Gregorio

Nardò ricorda il suo Patrono Gregorio

La scorsa settimana, la città di Nardò si è fermata per rendere onore al suo Santo patrono “San Gregorio Armeno”. Il comitato organizzatore ha stilato un ricco programma civile e religioso nei giorni 18,19,20 febbraio scorsi.

Particolarmente sentita è stata la presenza dei seminaristi i quali hanno animato il servizio liturgico nei giorni della vigilia e della festa.

La tradizionale processione cittadina è stata preceduta dalla celebrazione eucaristica, presieduta da Mons. Giuseppe Favale, Vescovo della Diocesi di Conversano-Monopoli e concelebrata da diversi sacerdoti, alla presenza di una nutrita porzione di Popolo di Dio. Significativo il messaggio del Vescovo Filograna prima della benedizione della città con la reliquia del santo patrono: il Presule ha esortato tutti i cittadini e gli amministratori in primis a essere fiduciosi nel futuro, che anche e soprattutto per la bontà del Signore e per l’impegno comune saprà volgere al bene di tutti, superando le difficili condizioni economiche e sociali del momento presente.

Il 20 febbraio alle ore 10:30 è stata celebrata la santa messa solenne in Cattedrale, con la presidenza di Don Quintino Venneri rettore del seminario, e la compresenza di Don Antonio Bruno vicerettore e del diacono Don Giorgio Ferrocino, animata nel canto e nella liturgia dai seminaristi della Comunità.

Il Gruppo Giornalistico

Condividi questo post